Ricostruzione Unghie Improvvisate: vi dico la mia!

Ciao!
Come avrete potuto intuire dal titolo, questo post segue la mia pubblicazione di un video su un argomento che sembra specifico, ma in realtà riguarda moltissime figure professionali.
Si tratta soltanto di dare a Cesare ciò che è di Cesare.
Ci sono moltissime ragazze che, non sapendo cos'altro fare, iniziano a ricostruire le unghie...
Tante altre si considerano Onicotecniche Autodidatte.. Ma avete mai sentito parlare di Infermiere Autodidatte? O di Dentisti Autodidatti?
Certamente no :D

Poi c'è tutto il web a disposizione e, come sempre dico, se non si è capaci di selezionare le informazioni su internet, si rischia di fare un calderone di nozioni confuse e pressoché inutili.
Ad esempio, leggevo di persone che si dicono "dell'ambiente", che rassicurano ragazze giovani ed inesperte, offrendo assistenza e orientamento ai famosi "corsi" di Ricostruzione delle Unghie.
I famosissimi Attestati, spesso esche per la vendita dei KIT da parte di ditte del settore, con i quali si può soltanto lavorare nei centri estetici e affiancate da un'estetista.
Non si è autorizzate a lavorare in proprio!!!


Tantissime persone lavorano sodo e con scrupolo, si aggiornano, con umiltà non smettono di imparare.
In tutti i campi.
Cerchiamo di prendere le cose seriamente e, magari, con la nostra professionalità verremo anche ripagati!
E vi dico... questo, è un lavoro bellissimo! :D


Commenti

Post popolari in questo blog

Storia del mio Gratta e Vinci

Smalto Semipermanente Quicklac: Review

The Magic "F" al Moulin Rouge: uno spettacolo mozzafiato.